Sunny Valerio Scrittrice

Home / Sunny Valerio Scrittrice

La scrittura:
l’altra mia grande vocazione

Una passione che ha vissuto in me da sempre,
un’espressione diversa della creatività che contraddistingue il mio essere.

La mia avventura nella scrittura inizia nel 2018,
con la pubblicazione del mio primo romanzo thriller “Il bacio del lago”.

Il bacio del Lago

Una giovane famiglia felice vive tra la quiete delle montagne. È una domenica come tante, durante una gita all’incantevole lago di Santa Sofia, la piccola Brigitte scompare nel nulla. La bambina non viene mai ritrovata né viva, né morta. La vita dei suoi genitori è distrutta per sempre. La madre, Eva, ha perso la ragione e passa le sue giornate credendo di vedere ancora sua figlia.

Nel 2020 vede la luce la mia seconda opera letteraria:
La Quercia – Un’antica dimora, tre donne, un passato da riscrivere (2020),
tradotto in lingua inglese con il titolo
The Oak – An ancient mansion, three women,a history to rewrite.

La Quercia –
Un’antica dimora, tre donne, un passato da riscrivere

Dafne è una giovane scrittrice. Dopo la morte di zia Clara, la donna con cui è cresciuta, non ha più nessuno. Le rimane soltanto una decadente dimora di famiglia: la Quercia. Con tutti i suoi misteri. È qui che ha trascorso l’infanzia ed è da qui che è fuggita anni prima.

In quest’antica tenuta il silenzio è l’unica presenza con cui convive.

Una notte, la prima dal suo ritorno, un ansimo nella stanza da letto la strappa bruscamente dal sonno. Un respiro senza volto, come il passato delle antenate di Dafne che, come lei, hanno abitato la Quercia.

La verità è un labile confine di punti di vista, un’intricata matassa di orribili segreti familiari, di rancori e incomprensioni che a Dafne costerà caro districare.

Tre donne, tre generazioni diverse, connesse senza mai incontrarsi davvero.

E il passato non è l’unica cosa che fa paura.

Ascolta il video racconto:

Fra le ultime uscite: I Racconti della Buonanotte

I Racconti della Buonanotte

Quarantadue racconti, quarantadue scorci di vite, esistenze pronte per essere vissute prima di coricarsi.

Tra torbidi segreti celati in scricchiolanti case abbandonate, ombre sfuggenti, anime torturate dalla loro vita passata e un pizzico di romanticismo, una travolgente antologia di racconti brevi che sfamerà l’inconscio del lettore e si insedierà nei suoi sogni d’oro (o incubi neri).